giovedì 23 marzo 2017

Cannoncini di Pasta Sfoglia Ripieni di Ganache al Cioccolato







"Ci sono cose che dobbiamo tenere solo per noi, altrimenti chiunque potrebbe colpirci e  potrebbe vedere  ciò che non mostriamo a nessuno , quindi costruiamo dei muri alti e forti...e sbarriamo i cancelli"
Oggi voglio iniziare questo post con questa citazione che ho sentito l'altra  sera in Grey's Anatomy.  Ebbene sì, una pazza, romantica come me non può non amare le serie tv, soprattutto se in ballo ci sono storie d'amore,di sesso, di tradimenti e tanto altro ancora. E sapete cosa faccio mentre  guardo le serie tv sul divano col mio iPad? Mangio tanti dolci! ecco perché la mia prova costume non arriverà mai! E così l'altro pomeriggio non ho potuto fare a meno di preparare questi cannoli ripieni di cioccolato. Non vi nascondo che mi ricordano molto dei dolci che da piccola la nonna mi portava ogni volta che mi veniva a prendere a scuola. La preparazione è davvero semplice, basta acquistare un'ottima pasta sfoglia, e  preparare della buona crema al cioccolato. Allora siete pronti?
Sceglietevi la vostra se è serie tv preferita e gustatevi come me questi dolci davvero buoni.

martedì 14 marzo 2017

Masseria Guida : Territori da Gustare




Ancora una volta la Masseria Guida non si smentisce. Proprio alcuni giorni fa in collaborazione con Fabio Oppo e Laura Gambacorta ha presentato “Territori da gustare”: Percorsi di degustazione alle falde del Vesuvio.  Con banchi di degustazione di ben 37 aziende vinicole e del settore, con  Luigi Tecce che ha presentato anche le annate 2010, 2011 e 2012 del Poliphemo.

lunedì 6 marzo 2017

Ziti alla Genovese



Salve cari amici, dopo alcuni giorni di silenzio, riesco finalmente a scrivervi questa ricetta per me molto cara: "la Genovese".
Credo che in Campania, dopo il ragù, venga prorpio lei, con quel gusto deciso e quell'odore forte.
Nonostante sia una  campana doc, non so bene l'origine del nome di questa pietanza e la sua storia. Così, pc e libri alla mano, mi sono messa a studiare per voi.
Le ipotesi sono due: chi sostiene che durante il  periodo aragonese, il porto pullulasse di bettole tenute da cuochi genovesi. Tra i piatti che venivano serviti, vi era una particolarissima pietanza, un sugo a base di cipolla e di un pezzo di carne intero detto "o tucc''. Il piatto si sarebbe chiamato "genovese", quindi, per l'origine di questi cuochi.
Una seconda ipotesi attribuisce la creazione della genovese alla genialità di un cuoco di una delle migliori trattorie di Napoli; il cuoco, napoletano al 100%, era però soprannominato 'o genoves', da cui il nome del piatto.
Ma approfondendo di più il tema ho scoperto che in un antichissimo libro di cucina napoletano in lingua latina, "Liber de coquina", vi è una ricetta a titolo "De tria ianuensis", tradotto in "La tria genovese". Con il termine tria sembrerebbe che all'epoca si intendesse la pasta. La ricetta poi parla di un sugo preparato con le cipolle e con la carne.
Indipendentemente dall'origine, questo piatto è uno dei miei preferiti, ma la ricetta mi è stata insegnata dal mio caro amico Chef Francesco Natale.
Insieme infatti abbiamo poi riportato questa pietanza diorigine napoletana in un panino.
Per questa ricetta non potevo no utilizzare la pasta del "Pastificio dei Campi" regalatomi dal grande Peppe Guida, una Stella Michelin, Chef dell''Antica Osteria Nonna Rosa di Vico Equense.
Siete pronti? La cottura è lunga, ma alla fine, sarete molto soddisfatti.

venerdì 24 febbraio 2017

Eclairs con Mascarpone e Cioccolato




La cosa che più mi fa male in questi giorni sapete qual' è??? È il rumore dei ricordi, che rimbombano nel cuore. Più non vuoi pensare ad una cosa, e più la vita te la mette davanti. Non è semplice per me dimenticare facilmente una cosa o una persona, forse non lo è per nessuno. Ma molte persone hanno la capacità di eliminare certi pensieri o di accantonarli fino a quando poi non sono più nulla. Io questa "forza" non ce l'ho! Non sono mai riuscita ad essere falsa con i sentimenti o le sensazioni. Oggi mi ritrovo nella mia nuova casa, rifaccio il letto, cucino, e penso che un giorno, tempo fa, queste cose le facevo con lui al mio fianco. Non è semplice riprendersi là proprio vita e ricominciare da zero. È proprio come in cucina per un dolce, prepari le dosi, inizi a impastare, sei attenta, ma nonostante tutto ti esce male: e che fai??!! Butti tutto e ricominci daccapo, però ormai senza voglia e senza fiducia in te stessa. Vorrei che il mio cuore battesse per qualcosa di nuovo e di bello invece di battere di dolore per qualcosa ormai finita. 
Eh sì oggi va così, meno male che a tirarmi su ce la cucina e le ricette che amo tanto rifare per tutti voi!
Per riprendermi ci vuole un dolce davvero speciale: gli Eclairs.
Gli éclairs non sono altro che dei bignè allungati,di origine francesi,  la base è sempre quella della pasta choux e la tecnica di preparazione, una volta imparata, la potrete replicare per qualsiasi forma desideriate, compresa questa degli éclairs.
Siete pronti? Cacciamo questa tristezza.

mercoledì 8 febbraio 2017

Torcetti di Pasta Sfoglia e Cioccolato




No,  non sono sparita, lo giuro!  Finalmente ho fatto il trasloco, finalmente sono riuscita a sistemare casa proprio come piace a me,  perciò perdonatemi se sono stata una settimana lontano da tutti voi.
Ebbene si, ho preso casa da sola, perché ho deciso che questo 2017 dovevo iniziarlo diversamente, facendo passi importanti, per dei cambiamenti importanti!
Adesso ho un angolo di paradiso tutto per me, la mia cucina, i miei utensili, i miei 1000 piatti da collezione e un mega divano dove poter trascorrere le serate in relax davanti alla tv… Finalmente!  La prima cosa che ho fatto una volta che mi sono sistemata?! Invitare alcune delle mie amiche più care per un buon te, così non ho potuto fare a meno di provare il forno e di preparare per loro questi dolcetti al cioccolato davvero squisiti.
I torcetti di pasta sfoglia, sono dei biscotti davvero semplici da preparare anche in pochissimo tempo se si su utilizza semplicemente un rotolo di pasta sfoglia di una buona marca.
Allora siete pronti?  Io ne ho fatto un bel po' per gustarmeli da sola, davanti ad un buon film dopo cena.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari