giovedì 27 aprile 2017

Aperitivo Veggie con la Rustica San Carlo




Aperitivo: Che bella parola non credete?
Io se non dedico almeno 2 giorni alla settimana per questo "rito" cosi speciale, impazzisco.
Adesso la primavera è arrivata e anche se manca ancora un po' all'arrivo dell'estate, io sono una di quelle che l'aperitivo lo fa tutto l'anno.
Ogni scusa è buona per organizzarne uno, e riunire le persone a me care.
Da pochissimo ho preso casa nuova, e domenica ho organizzato una festa di inaugurazione con un mini aperitivo con i miei affezionatissimi amici e per loro ho preparato una cosa davvero speciale: un'aperitivo estroso con la patata  Rustica San Carlo, con tartare di peperoni, ravanelli marinati al lime e pinoli sabbiati alla polvere di agrumi,accompagnato da caipiroska ai peperoni.
Anche questa volta ho saputo stupire i miei amici.
Ricordatevi che fino al 9 giugno potrete partecipare al concorso che vi permetterà di vincere un aperitivo a casa vostra in compagnia dello Chef Roberto Valbuzzi
 e del Bartender Bruno Vanzan.
Siete pronti per questo aperitivo Veggie??

martedì 4 aprile 2017

Mini Pastiere Napoletane




Anni fa ho perso un mio carissimo amico, una mattina calda d'estate, è uscito in moto e non è più tornato a casa. Sono passati molti anni, e non vi nascondo che ho sempre avuto la voglia di sognarlo. Così dopo tanto tempo stanotte l'ho "rivisto". Il sogno è stato molto strano, mi ha letteralmente scosso a tal punto che al mio risveglio dovevo fare qualcosa pur di non pensarci. Come ben sapete la mia pillola perfetta è la cucina.
Così ho aperto il mio libro di ricette e ne ho preparato una che adoro, e che fa parte della tradizione campana e che regna sulle nostre tavole a Pasqua: " la pastiera di grano". Questa ricetta è un po' diversa dalla classica pastiera della mia famiglia, ma nonostante tutto, il risultato è stato davvero eccellente. 
Invece di fare la classica grande pastiera, le ho fate in versione mini, da poterle anche regalare agli amici.
Lo dico sempre: sono una blogger anomala, non riesco mai a preparare in tempo una ricetta rispettando le festività. Questa volta però, mi sono anticipata, così le prepareremo insieme in tempo per la Pasqua.
Questo dolce che ho imparato ad apprezzare solo in tarda età, ha saputo donarmi per qualche istante un bel sorriso, facendomi dimenticare il sogno. Anche se non vi nascondo che vorrei riviverlo ancora, pur di rivedere un'altra volta il suo volto e il suo sorriso che mi manca sempre.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari