lunedì 1 dicembre 2014

Pizza con Lievito Madre Fatto in Casa


Diciamola tutta, fare la pizza in casa è una vera comodità, mette d'accordo tutti e gli ingredienti base per l'impasto li abbiamo sempre in dispensa. Possiamo condirla in mille modi e i tempi di preparazione non sono poi così lunghi. La pizza a casa mia è uno dei piatti principali della nostra "dieta", da sempre io e mia madre la prepariamo almeno una volta alla settimana, tendenzialmente seguiamo la tradizione, usando ingredienti classici come la mozzarella, per la margherita, oppure aglio origano e a volte alici per la napoletana. Io mi chiedo come sia possibile che esista ancora qualcuno che non ama la pizza.
Lievitazione lunga, impasto elastico, ingredienti non umidi e cottura a punto: i segreti della pizza perfetta.
L'altra mattina, di festa dal lavoro, tra un' articolo e un'altro ho pensato di fare la pizza, con il mio caro lievito madre, avrei fatto sicuramente felice mio padre e mia sorella. Il lievito madre è davvero perfetto per preparare pizze leggere e digeribili, proprio per questo non rinuncio mai ad accompagnare questa delizia della mia terra con una buona birra ghiacciata.
La birra non manca mai nelle mie serate estive, ma devo confessarvi che anche durante l'inverno, non posso fare a meno di bere una buona bionda doppio malto. Per me il mix perfetto per una tranquilla serata in casa o fuori con gli amici è composto dall'abbinamento di pizza e birra, non mi sognerei mai di accompagnare la mia pizza preferita ad un'altra bibita. Sfatiamo questo falso mito, pizza e birra non fanno ingrassare, almeno non più di un bicchiere di vino e un piatto di spaghetti al ragù, che è provato, contengono più calorie.
Non dimentichiamo che nonostante ci siano correnti diverse sul connubio pizza e birra, come la pizza con la birra gonfi o sia poco digeribile, 9 italiani su 10 amano mangiare la pizza con la birra, che sia a casa o in pizzeria, ben il 46% di persone crede che questo sia un "abbinamento imbattibile", io faccio parte proprio di quest'ultimi.
Oggi vi insegno a fare la pizza in casa con il lievito madre, questa ricetta è molto semplice, io cuocio quasi sempre la pizza sul barbecue a pietra, in quanto questo tipo di cottura dona alla pizza fatta in casa una fragranza e una croccantezza invidiabile.  Perciò birra in fresco e mettiamoci all'opera.




 PREPARAZIONE COTTURA  TEMPO TOTALE 
8 ore e 30 min 30 min   9 ore



Ingredienti:

  • 600 ml di acqua circa
  • 3 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 20 g sale fino
  • 300 g di lievito madre (clicca qui per la preparazione)
  • 700 g di farina 00
Per il condimento
  • pomodoro a pacchetelle
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • aglio q.b.
  • origano q.b.
  • sale q.b.
Io ho impastato la mia pasta per la pizza con il Kenwood e il gancio a spirale.
Facciamo sciogliere il sale nell'acqua tiepida e lo facciamo lavorare con la farina, poi aggiungiamo i cucchiai d'olio e infine il nostro lievito madre.
Facciamo impastare a velocità 3 per circa 3 minuti fino a quando non si forma una palla. Trasferiamo l'impasto in una ciotola e facciamo lievitare per almeno 8 ore, è consigliabile prepararla di mattina per infornala la sera.
Trascorso il tempo di riposo dell’impasto dividiamolo in tre parti e stendiamo la pizza in una teglia di cottura leggermente unta d'olio o con la carta forno.
In una ciotola misceliamo il pomodoro a pacchetelle, olio, sale, aglio e origano e facciamo insaporire la nostra salsa per una mezz'ora.
Condiamo la nostra pizza homemade, inforniamo a 180°-200° e facciamo cuocere per 30 minuti controllando di tanto in tanto.

Buon Appetito

 Ornella

N.B. Se non avete il lievito madre  e un robot da cucina eseguite la classica preparazione della pizza impastando a mano cliccate qui

Foto e Ricetta di Ornella Buzzone

























 Io partecipo all'iniziativa Birra&pizza promossa da Assobirra.




video

F T P I G

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari