giovedì 2 agosto 2018

Rotolo di Pasta Ripieno di Ricotta Spinaci e Salsiccia



La nonna mentre cucinava, amava raccontarmi sempre le storia sua e del nonno. Di quanto era
difficile prima poter amare qualcuno e di come la vita sia stata difficile. Ma loro insieme sono
riusciti a superare tante cose. Spesso i suoi ricordi riaffioravano quando preparava la pasta fatta in casa, dal modo in cui muoveva le mani, io percepivo perfettamente l'amore che  c'era tra loro eanche il dolore per la sua assenza.
Oggi ho ripensato a quei momenti, ho aperto un suo vecchio quaderno, e li scritto a penna, su un
foglio un pò ingiallito dal tempo, c'era la ricetta del rotolo di pasta ripieno.
Mi ricordo ancora che nonna usava una pentola speciale, ovale col coperchio , che ora custodisco gelosamente a casa mia, impastava la farina con le uova e poi preparava il ripieno con spinaci,ricotta e salsiccia secca.
Ho seguito passo passo la sua ricetta, ma non sarà speciale come la sua. Come ben sapete per le
ricette speciali amo utilizzare ingredienti altrettanto speciali, selezionandoli con molta cura e cosi èstato usando la salsiccia Casareccia Clai, tipica salsiccia romagnola in budello naturale prodotta consolo carni di suino italiano selezionatissime.





PER LA PASTA

  • 100 g di semola rimacinata di grano duro 
  • 100 g di farina bianca di tipo 00 
  • 120 g (2 medie) di uova

PER IL SUGO

  • q.b. di pepe 
  • q.b. di sale 
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva 
  • 400 g di passata di pomodoro 
  • Qualche foglia di basilico
  • 1 cipolla o aglio
PER IL RIPIENO


  • q.b. di sale 
  • 250 g di ricotta fresca 
  • q.b. di pepe 
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva 
  • 30 g di Formaggio grana grattugiato 
  • 1 spicchio di aglio 
  • 350 g di spinaci
  • 100 g di salsiccia secca clai 

Preparate  la pasta fresca mescolando la farina bianca, la semola rimacinata e 2 uova. Lasciate riposare il panetto un'oretta, ben avvolto nella pellicola trasparente. 
Nel frattempo, preparate gli spinaci. Lasciate appassire gli spinaci nella pentola a vapore, dunque strizzateli  e tritateli finemente per formare una crema. Far insaporire la crema di spinaci con uno spicchio di aglio, olio, sale e pepe.
Versate gli spinaci tritati in una ciotola, aggiungete  la ricotta, la salsiccia Clai tagliata a pezzetti ed il formaggio grana: mescolate per bene il tutto.
Con il matterello, lavorate la pasta fresca sulla spianatoia fino a formare un rettangolo piuttosto regolare.
Nel frattempo, mettete a bollire l'acqua in una capiente casseruola.
Sistemate la sfoglia di pasta in un canovaccio pulito e distribuitevi  la crema di ricotta e spinaci lungo l'intera superficie.
Arrotolate delicatamente la sfoglia, cercando di piegare verso l'interno le estremità: in questo modo, si impedirà la fuoriuscita del ripieno durante la cottura.
Chiudete il rotolo a caramella, aiutandovi con un cordoncino da cucina. Tuffate delicatamente il rotolo di pasta nell'acqua lievemente salata e far sobbollire per circa 45 minuti.
Nel frattempo, preparare il sugo di pomodoro. In un pentolino, versate la passata di pomodoro, aggiungere un filo di olio, la cipolla, sale e pepe, dunque far insaporire il tutto per 30 minuti.
Quando il rotolo di pasta sarà proto, rimuoverlo dall'acqua di cottura, lasciarlo sgocciolare e toglierlo dal canovaccio. Il rotolo è pronto per essere tagliato a fette.
Servire le fettine di rotolo in accompagnamento al sugo di pomodoro. Chi desidera, può spolverizzare con un po' di grana grattugiato.

Buon Appetito
Ornella

Foto e Ricetta di Ornella Buzzone 


















F T P I G

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari