mercoledì 17 giugno 2015

Biscotti al Caffè




Io non riesco ancora a capire come alcune persone non amino il caffè, o che non mangiano nulla preparato con questo favoloso aroma. Io da buona campana, non posso non iniziare la mia giornata senza aver bevuto un buon caffè preparato dalla mia mamma, è il mio toccasana, non ne bevo tanti ma quello della mattina per me è speciale, soprattutto di lunedì. In Campania, il caffè è un rituale fisso, lo prepariamo la mattina per colazione dopo pranzo o dopo cena, qualsiasi ora è l'ora giusta per prendersi un caffè. Il caffè è uno delle abitudini e delle tradizioni italiane, anche se lo importiamo dall'estero dal 700. In quell'epoca veniva venduto come rimedio naturale per problemi di digestione, ben presto divenne una delle bevande da offrire quale omaggio d’amore e di amicizia, insieme alla cioccolata. Nulla poté fermare la sua diffusione in tutto il Paese, nemmeno la richiesta di scomunica da parte di alcuni sacerdoti che lo consideravano la “bevanda del diavolo”.  Nell' 800 venne brevettata la prima macchina espressa da caffè e nel 1818 a Napoli venne creata la "cuccumella" prima macchinetta napoletana domestica. Si dice che la "nostra" miscela sia famosa in tutto il mondo, grazie all'acqua di Napoli.
L'altro giorno mi sono detta: "amo  così tanto il caffè che dovrei fare dei biscotti golosi, con questo aroma cosi speciale da gustare in qualsiasi momento", cosi ho preparato dei biscotti con pochissimi ingredienti, unendo il caffè liquido, il caffè in polvere il caffè in polvere delle cialde Lavazza(che in genere acquisto sull’e-commerce Cialdamia), la farina, lo zucchero e il burro. Che dirvi, biscotti perfetti da accompagnare questa bevanda tanto amata......... i vostri ospiti non sapranno resistere, provare per credere.




Ingredienti per 20 biscotti
  • 230 g di farina tipo 00
  • 20 g di cacao in polvere amaro
  • 130 g di burro morbido
  • 120 g di zucchero semolato
  • 20 ml di caffè liquido
  • 5 g di caffè in polvere
  • mandorle a lamelle per guarnire 

Per i biscotti al caffè iniziate col preparare una macchinetta piccola di caffè. Nel frattempo versate il burro nella ciotola di una planetaria, aggiungete lo zucchero e azionate fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Unite poi il caffè liquido e quello in polvere .
In una ciotola a parte setacciate la farina e il cacao in polvere e aggiungeteli poco alla volta all'impasto e lavorate il composto fin quando non risulterà compatto.
Lavoratelo con le mani, formando un panetto omogeneo e avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo indurire  in frigorifero per almeno 2 ore. Trascorse le due ore,  estendete l’impasto su di un piano da lavoro e con l’aiuto delle formine, andate a creare i vostri biscotti.
Ricoprite una leccarda con della carta forno, trasferiteci biscotti, guarniteli con le mandorle a lamelle e ponete la teglia in frigorifero per 30 minuti per lasciarli rassodare. A questo punto infornate in forno statico già caldo a 170° per 20 minuti Trascorso questo tempo, sfornateli e lasciateli raffreddare .
Non vi resta che preparare una buona colazione per tutti i vostri cari.

Buon  Appetito
Ornella Buzzone

Foto e Ricetta di Ornella Buzzone




F T P I G

1 commento:

  1. Deliziosi questi biscotti, vien voglia di sedersi e fare colazione.

    Fabio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari